Sicilia. Bonus Turismo: Videoconferenza con l’ass. Messina, operatori settore e il patrocinio di FIJET Italia

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Si è tenuta una Videoconferenza sul Bonus Turismo in Sicilia, con l’assessore al turismo Manlio Messina, organizzata da Augustea stp e Il Tuareg TO di Palermo, patrocinata dalla FIJET Italia

L’incontro votato ad una dialettica costruttiva di piena collaborazione ha visto la partecipazione di un folto gruppo di operatori turistici collegati in videoconferenza. L’evento che ha contato ben oltre 8500 visualizzazioni, è stato moderato dal dr Duilio Saito della Multidisciplinare Augustea stp.

L’Assessore Messina ha spiegato che la Finanziaria, appena approvata, traccia la strada da percorrere per l’auspicabile rilancio dell’intero comparto. Già si é al lavoro per individuare la migliore attuazione possibile – ha detto – affinché l’investimento per l’acquisto di servizi dall’intera filiera, funga da moltiplicatore esponenziale di fatturato. Nessun regalo, quindi, ma una premialita’ per quei Clienti che attraverso Agenzie di Viaggi acquisteranno pacchetti turistici. Una piattaforma informatica si sta già completando per mettere nelle condizioni gli addetti per meglio operare.

All’inizio l’augurio ed il saluto di Giacomo Glaviano, Presidente Nazionale della Federazione dei Giornalisti di Turismo, che ha sottolineato l’enorme danno arrecato al turismo dall’emergenza Covid 19 che ha subito migliaia di cancellazioni e rinvii. Il settore che in Sicilia ha registrato nel 2019 oltre 500mila presenze – ha aggiunto – va supportato con gli aiuti ai tour operator che promuovono il prodotto Sicilia in fiere e convegni, alle agenzie di viaggio che vendono i pacchetti e organizzano i percorsi affidati alle guide turistiche.

In coda degli specifici quesiti sono stati posti da Raffaello Longo proprietario degli Hotels Airone di Catania e Zafferana Etnea, Giacomo Incarbona Manager Elite Island di Trapani (gestione ricettivo Egadi), Viviana Manfre’ titolare di Manfre’ Viaggi, di Mariangela Li Vigni Kukla Viaggi, infine Vincenzo Lo Cascio de Il Tuareg TO che ha anche sottolineato l’esigenza di un intervento a tutela dei crediti vantati dalle Agenzie Iata e non Iata da parte di ALITALIA il cui destino è in bilico.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Sicilia. Bonus a regionali per pratiche Cassa Integrazione, si dimette dirigente. Musumeci: "Ora faremo chiarezza" Successivo Ribera. Scoperta piantagione di marijuana: i Carabinieri arrestano un 50enne

Un commento su “Sicilia. Bonus Turismo: Videoconferenza con l’ass. Messina, operatori settore e il patrocinio di FIJET Italia

  1. ALESSANDRO il said:

    Avete poco da parlare di rilancio se la regione non vuole fare entrare nessuno e non da’prospettive chiare. Se aprite I turisti verranno, se non date informazioni gia’adesso non avrete nessuno. E non penso possiate sperare negli aiuti da Roma perche’di soldi sembrano essercene ben pochi. Sta’ a voi come regione cosa decidere ma se continuate cosi’il prossimo anno I turisti non troveranno nemmeno gli alberghi perche’avranno purtroppo chiuso tutti.

Lascia un commento