Crea sito

Siculiana (AG). Tunisini fuggono da “Villa Sikania”, uno aggredisce poliziotto procurandogli gravi fratture

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Ancora tunisini in fuga dal centro di accoglienza Villa Sikania di Siculiana, ma stavolta un agente di polizia nel tentativo di fermarlo è stato aggredito e ferito gravemente

È accaduto nella tarda serata di ieri, a Siculiana a pochi chilometri da Agrigento. Un gruppetto immigrati,come ormai quasi da prassi, è riuscito a fuggire dal centro di accoglienza Villa Sikania e i poliziotti in servizio di sorveglianza hanno tentato di fermarli, ma uno dei fuggitivi, un tunisino, ha reagito in malo modo ed ha aggredito un agente di 50 anni che è rimasto ferito gravemente ed è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento.

Qui i medici gli hanno diagnosticato alcune gravi fratture, a causa delle quale il poliziotto nelle prossime ore dovrebbe essere sottoposto ad un delicato intervento chirurgico al ginocchio. L’agente non sarebbe in pericolo di vita.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti