Siracusa. Sequestrati 20mila chili di limoni turchi: non erano idonei al consumo e saranno distrutti

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Oltre ventimila chili di limoni della varietà Meyer di provenienza Turca, sono stati sequestrati dal Corpo forestale della Regione Siciliana: non erano commestibili

Il sequestro degli oltre ventimila chili di limoni varietà Meyer di provenienza Turca, è avvenuto nella giornata di ieri a Siracusa, nel corso del controllo svolto presso un’azienda importatrice di prodotti ortofrutticoli.

Il provvedimento si è reso necessario in quanto gli stessi agrumi non presentavano le caratteristiche idonee all’immissione al consumo, come stabilite dalla normativa comunitaria prevista dal regolamento Ue 543/2011. Il prodotto sequestrato sarà obbligatoriamente avviato alla distruzione.

l’operazione è stata portata a termine dall’Ispettorato centrale per la qualità e la repressione delle frodi agroalimentari della sede distaccata di Catania insieme al Corpo forestale della Regione Siciliana.

Nel nuovo anno si procederà alla intensificazione dei controlli congiunti tra Icqrf Sicilia e Corpo forestale della Regione Siciliana per contrastare le forme illegali di commercializzazione, con particolare riguardo alle merci agroalimentari importate e spacciate come italiane tanto a difesa, sia delle produzioni nazionali, ivi compresi i prodotti di qualità Dop, Igp e biologici, sia della sicurezza alimentare per i consumatori.

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Sciacca. Rumeno beccato a rubare nella camera da letto di una casa: arrestato e refurtiva recuperata - VIDEO Successivo Sciacca. In arrivo 224 mila euro per 2 Cantieri di lavoro di manutenzione per via delle Azalee e via Segni

Lascia un commento