⦿ Ultim'ora

Stermina con una balestra la famiglia di un commentatore della Bbc: è caccia all’uomo. Polizia diffonde foto sospetto

La moglie e due figlie di un noto giornalista sono state uccisi con una balestra: “Legate prima di essere colpite”. L’assassino è un ex fidanzato di una delle ragazze. In Gran Bretagna è caccia all’uomo, la polizia diffonde la foto del presunto assassino e avverte: “Può essere armato”

E’ accaduto ieri sera nella cittadina di Bushey nell’Hertfordshire, una contea inglese a nord di Londra. Le vittime sono tre donne: la madre Carol, 61 anni, e le figlie Louise, 25 anni, e Hannah, 28 anni, rispettivamente moglie e le figlie del giornalista e commentatore della Bbc John Hunt. Il presunto assassino è Kyle Clifford di 26 anni, ex fidanzato di una delle ragazze uccise, che dopo la strage è fuggito ed ora è attivamente ricercato. La polizia ha anche diffuso la sua foto avvertendo che l’uomo è armato e pericoloso, invitando chiunque lo vedesse di non avvicinarsi a lui.

Si ritiene che Clifford possa essere nell’Hertfordshire o a Enfield, nel nord di Londra, dove vive. I vicini hanno riferito che la sua casa di Enfield è stata perquisita da agenti armati alle 8 di questa mattina. La nuova ministra degli Interni, Yvette Cooper, ha descritto le morti come “davvero scioccanti” e ha affermato di essere tenuta al corrente dagli inquirenti.
ADV

 Fonti della polizia hanno affermato che le tre donne sono state legate prima di essere colpite in un “attacco mirato” che potrebbe aver utilizzato anche “altre armi”. Clifford è l’ex fidanzato di Louise. Secondo prime ricostruzioni, riportate dal Dayly Mail, Clifford lavora come guardia giurata. John Hunt, commentatore di corse per la Bbc, stava lavorando all’ippodromo di Lingfield Park prima di tornare a casa e scoprire l’orrore. I vicini, scioccati, hanno raccontato che Louise gestiva un’attività di toelettatura per cani chiamata Groom and Glow nella sua abitazione in una strada senza uscita.