Tagadà, gelo della Panella, l’inviata dall’ospedale di Bologna: “37 ricoverati sono vaccinati, 18 non vaccinati”


È calato il gelo sul volto della giornalista Tiziana Panella a Tagadà, l’inviata in diretta, ha snocciolato i numeri dei ricoverati per covid nell’ospedale di Bologna e svela che oltre il doppio sono vaccinati

Si è avvertito un attimo di imbarazzo nel volto di Tiziana Panella, quando all’inizio del suo talk show su La7, del pomeriggio di ieri 11 novembre – si è collegata con la sua inviata, la giornalista Elena Testi, presso l’ospedale S’Orsola di Bologna, per avere un resoconto aggiornato dei contagi da covid, che gli ultimi dati danno in forte aumento.

Ed in effetti gli aumenti dei contagi si sono registrati anche nel nosocomio bolognese, ma la sorpresa – se così si può definire – è che dei 55 ricoverati, 18 sono non vaccinati mentre più del doppio, ovvero 37, sono vaccinati. Forse il dato ha preso alla sprovvista la Panella, che probabilmente si aspettava qualcosa di diverso, ma come riferisce la stessa inviata: “l’immunizzazione del vaccino sta calando”, parlando poi di accelerare con la terza dose. 


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento