Terni. Malore improvviso, prof 44enne siciliana muore nel sonno: lascia due figli

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La professoressa Aurora Perricone è morta improvvisamente nel sonno, avrebbe compiuto 45anni il prossimo 24 novembre: cordoglio tra colleghi e ragazzi

La professoressa Aurora Perricone, insegnante di chimica nello storico istituto “Allievi Sangallo” di via Battisti a Terni, 44 anni – ne avrebbe compiuti 45 il prossimo 24 novembre – di origini siciliane ma ternana d’adozione, è morta improvvisamente mentre dormiva.

“Non ci sono tante parole in queste circostanze ma solo dolore”. Queste le parole di cordoglio che circolano fra i docenti, il personale e i ragazzi dell’ITT , per il decesso improvviso avvenuto nella primissima mattinata di giovedì: Aurora Perricone è stata colpita nel sonno da un malore fulminante che non le ha lasciato scampo. Una morte che non rientra nella normalità, tanto che sul corpo verrà svolto l’esame autoptico per stabilire la causa precisa del decesso.

Aurora Perricone che non aveva mai palesato alcun problema particolare, lascia due figli. L’autopsia, che avrà soltanto scopo diagnostico, senza alcun riferimento ad attività di carattere giudiziario, servirà a capire sul piano medico cosa sia accaduto.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento