Tir sfonda guard rail precipita nel viadotto e si incendia: muore un 47enne e un 59enne entrambi di Vittoria


Un tragico incidente si è verificato nella notte: un tir ha sfondato il guard rail ed è precipitato giù dal viadotto incendiandosi: morti sul colpo le due persone a bordo


È accaduto poco dopo l’una sull’A2, Autostrada del Mediterraneo, al km 283 in direzione nord, nei pressi dello svincolo di Altilia-Grimaldi, in provincia di Cosenza. Due le vittime Andrea Palacino di 47 anni, e Salvatore Barca di 59 anni entrambi di vittoria in provincia di Ragusa.

Secondo una prima ricostruzione i due viaggiavano su un tir carico di agrumi, partito da Vittoria sabato pomeriggio, con destinazione Milano, quando, per cause in corso di accertamento, il conducente ha perso il controllo del mezzo ed ha impattato contro il guard rail che non ha retto l’urto. Il camion è quindi precipitato per circa 60 metri e poi si è incendiato: per i due a bordo non c’è stato nulla da fare e sono morti sul colpo.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco coadiuvati dagli uomini del nucleo Speleo alpino fluviale che hanno recuperato i corpi senza vita delle due vittime. I rilievi per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente sono stati eseguiti dalla polstrada.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti