Tragedia immane:un papà fa retromarcia con l’auto e schiaccia la figlia di 18 mesi uccidendola


Una tragedia orribile a cui non bastano mille parole per commentare: un papà uccide la propria bimba di 18 mesi, che finisce sotto le ruote dell’auto che stava parcheggiando.

carabinieri_trapani

È successo a Mazzarrone, in provincia di Catania, il papà della piccola stava facendo retromarcia per parcheggiare nel garage, quando la bimba, probabilmente sfuggita al controllo, è finita schiacciata dalla ruota posteriore destra dell’auto. La bimba, Emanuela Xhafkollari, figlia di genitori albanesi, è morta sul colpo. È stata talmente sfortunata che la testa è finita sotto la ruota.

Non è chiaro come i genitori abbiano perso il controllo della piccola, la moglie e le due bambine di 18 mesi e 4 anni, erano appena rientrate in casa e il papà aveva fatto scendere tutti dall’auto prima di parcheggiare in garage.

Devono essere stati momenti terribili quelli vissuti dal padre, quando si è reso conto di ciò che era successo, l’uomo in un ultimo disperato tentativo, ha preso in braccio la piccola tentando una rocambolesca corsa verso la guardia medica, ma non è servito a nulla: la bimba era già morta.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che pur nel dolore del momento hanno indagato il papà per omicidio colposo: si tratta di un atto dovuto.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti