Trapani. Marito e moglie su scooter si scontrano con un’auto, lui 33 anni muore, lei 31 è gravissima


Un tragico incidente si è verificato nel pomeriggio di ieri, marito e moglie su uno scooter si sono scontrati con un’auto, lui è morto sul colpo, lei è gravissima

È accaduto nel tardo pomeriggio di ieri sulla Statale 115 all’altezza di Palma, frazione di Misiliscemi, alle porte di Trapani. Le vittime sono Claudio Di Rosa 33 anni e Caterina Grammatico 31 anni, marito e moglie, lui originario di Paceco, lei di Buseto Palizzolo.  Secondo una prima ricostruzione, i due viaggiavano a bordo di uno scooter  “Swm 125”, quando si sono scontrati con una Skoda guidata da un 77enne, che stava per immettersi in un parcheggio. Nel terribile urto il 33enne è finito sotto l’automobile, mentre la moglie e la moto sono finite alcuni metri distanti all’interno del parcheggio.

I presenti hanno subito allertato le forze dell’ordine che sono arrivati sul posto insieme ai vigili del fuoco e gli uomini del 118 che non hanno potuto fare  altro che constatare il decesso di Claudio Di Rosa, mentre la moglie è stata trasportata in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani per un politrauma. Le sue condizioni sono considerate gravi. I rilievi per stabilire l’esatta dinamica, sono stati eseguiti dalla polizia municipale di Trapani.

La coppia che si trovava in Sicilia in vacanza, era sposata da circa un mese e mezzo e la vittima lavorava come operatore socio sanitario all’ospedale di Narni, in Umbria.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti