⦿ Ultim'ora

Troppi seminaristi gay, Papa Francesco ammonisce i vescovi: “C’è già troppa frociaggine”

“C’è già troppa frociaggine”,  avrebbe detto ieri  lunedì 20 maggio, Papa Francesco durante l’incontro a porte chiuse con gli oltre 200 vescovi italiani,  nell’Aula del Sinodo l’assemblea generale della Cei

Sono le parole che il Pontefice  avrebbe usato in riferimento all’accesso dei giovani omosessuali nei seminari. Secondo alcuni vescovi presenti all’incontro, la frase del Pontefice sarebbe stata accolta con stupore e qualche risata, forse perché presa come a una gaffe. La selezione e formazione dei sacerdoti, e quindi anche l’accesso ai seminari, e’ da tempo al centro dell’attenzione della Chiesa. La linea tracciata, già dal 2005, sul tema dell’accesso è che “la Chiesa, pur rispettando profondamente le persone in questione, non può ammettere al Seminario e agli Ordini sacri coloro che praticano l’omosessualità, presentano tendenze omosessuali profondamente radicate o sostengono la cosiddetta cultura gay”.