Trovato impiccato in un casolare Antonio Sciuto ricercato per l’omicidio di Vanessa Zappalà

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Finite le ricerche su Antonino Sciuto, ricercato per l’omicidio della ex fidanzata, Vanessa Zappalà: il 38enne si è suicidato impiccandosi nelle campagne di Trecastagni

A trovare il corpo di Antonino Sciuto, il 38enne ricercato per l’omicidio della ex fidanzata, Vanessa Zappalà di 26 anni, sono stati i carabinieri che hanno scoperto la sua auto posteggiata nelle campagne di Trecastagni.  L’uomo è stato trovato impiccato in un casolare, pare di proprietà di uno zio.

L’uomo dopo l’efferato delitto, avvenuto intorno alle tre della notte, ha avvicinato Vanessa nei pressi del porticciolo con una Fiat 500 grigia, quindi è sceso ed avrebbe scambiato alcune parole con la ragazza, poi le ha puntato una pistola in testa ed ha sparato. Sciuto a quel punto è fuggito.

I carabinieri di Acitrezza  stanno raccogliendo le testimonianze per ricostruire i particolari delle vicenda e gli spostamenti dell’uomo fino all’epilogo di questo pomeriggio. Sul posto sono arrivati i militari della sezione investigativa del reparto operativo di Catania, che stanno eseguendo i rilievi. Si aspettano gli esiti dell’autopsia.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti