⦿ Ultim'ora

 Trump attacca il procuratore speciale Smith  ”è uno squilibrato, ha manomesso, cancellato e distrutto le prove”

“Il procuratore generale Jack Smith è uno squilibrato che ha manomesso, cancellato e distrutto documenti, immagini, nastri, prove altamente confidenziali e classificati e tutte le altre forme di informazioni importanti”

E’ l’accusa che l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ha mosso sul social network Truth. al procuratore generale Jack Smith, aggiungendo che lo avrebbe fatto ”perché le prove in questione distruggono il caso falso di interferenza elettorale”.

Smith sta indagando l’ex presidente americano sul suo presunto ruolo nell’assalto a Capitol Hill del 6 gennaio 2021 e il suo presunto ruolo nel tentativo di ribaltare il risultato del voto 2020 in Georgia. “Lo squilibrato Jack Smith ha manomesso, cancellato e distrutto documenti, immagini, nastri altamente riservati e classificati. Perché? Perché queste prove distruggono il suo caso!”, ha accusato il tycoon in un post sul suo social media Truth.

A stretto giro Smith ha indirettamente risposto a Trump avvertendo che le sue dichiarazioni “quotidiane” rischiano di influenzare la giuria.