Crea sito

Turturici chiede “imponente” operazione di scerbatura e pulizia straordinaria della Città

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il consigliere al civico consesso saccense Mario Turturici interviene nuovamente oggi, sollecitando una nota dello scorso maggio, sulla spesso indecorosa situazione igienico sanitaria in cui versano diverse zone della Città, nonché le aree a verde e gli spazi esterni in prossimità di importanti uffici pubblici, come il Tribunale e l’Agenzia delle Entrate,che si presentano in condizioni di abbandono e degrado.

consigliere-Mario-Turturici

Il consigliere chiede all’amministrazione Di Paola un urgente ed imponente intervento di pulizia straordinaria e di scerbatura, considerato che l’erbaccia e gli arbusti sono oramai alti e secchi e dunque rappresentano un rischio anche per eventuali incendi, in particolare nelle zone periferiche in prossimità degli alberghi di Sciacca Mare, dove una maggiore attenzione si rende altresì doverosa in considerazione del fatto che i turisti pagano la tassa di soggiorno, e pertanto si aspettano più servizi, maggiore decoro e pulizia.

Turturici chiede quindi di sapere se verranno effettuati tali interventi e se l’amministrazione non ritenga opportuno far conoscere alla Città con immediatezza il programma degli interventi che saranno effettuati e le somme stanziate; inoltre chiede anche se non ritiene di dovere destinare per tale finalità, in misura maggiore rispetto al passato, le entrate della tassa di soggiorno proprio al fine di garantire maggior decoro e pulizia della città.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.