⦿ Ultim'ora

Ucraina. Continua l’avanzata delle forze russe: conquistati altri 4 villaggi nella regione di Kharkiv

I militari russi del gruppo di truppe ‘Nord’ sono avanzati in profondità nella difesa del nemico e hanno conquistato i villaggi di Gatishche, Krasnoye, Morokhovets e Oleynikovo nella regione ucraina di Kharkiv

VIDEO – Arrivi di bombe aeree russe FAB-250 sul villaggio di Urozhainy in direzione di Yuzhnodonetsk.

Lo scrive in una nota il ministero della Difesa russo, come riporta Ria Novosti. “Le perdite del nemico nella giornata sono state di 100 militari, due carri armati, un veicolo corazzato da combattimento Kozak e quattro veicoli”, ha aggiunto il Ministero della Difesa russo, sottolineando che i militari hanno anche distrutto, durante i combattimenti, un lanciatore d’artiglieria semovente Caesar di fabbricazione francese, due obici D-20, un obice D-30, due lanciarazzi multipli Vampire di fabbricazione ceca e un lanciarazzi multiplo Grad.

Il comandante delle forze armate ucraine Oleksandr Syrsky fa sapere nel suo aggiornamento mattutino sui social che “Attualmente sono in corso combattimenti in tutte le zone al fronte, lungo il confine di Stato con la Russia”, aggiungendo che “Durante la giornata sono stati registrati 155 scontri di combattimento. In totale, il nemico ha effettuato 13 attacchi missilistici e 118 attacchi aerei, ha effettuato 120 attacchi con sistemi a salva di razzi sulle posizioni delle nostre truppe e sulle aree popolate”.

Il ministro degli Esteri britannico, David Cameron ammette che l‘offensiva a sorpresa della Russia su Kharkiv costituisce un “momento estremamente pericoloso” per l’Ucraina, ed in un’intervista a Sky News britannica, aggiunge: “Questo  sottolinea il fatto che si tratta di un’invasione ingiustificata e illegale da parte di Putin di un Paese sovrano e indipendente. E ora, di fatto, lo ha invaso di nuovo, dal nord verso Kharkiv. Dobbiamo fare tutto quanto è possibile per aiutare gli ucraini”.