⦿ Ultim'ora

Ucraina. Dopo gli attacchi russi di ieri, 1775 residenti evacuati dalla regione di Kharkiv 

 “Un totale di 1.775 persone sono state evacuate”,  dalle aree vicino al confine russo nella regione ucraina di Kharkiv, all’indomani dell’offensiva a sorpresa lanciata dalla Russia

Lo ha scritto sui social Oleg Synegubov, aggiungendo che nelle ultime 24 ore la Russia ha effettuato bombardamenti di artiglieria e mortaio su 30 insediamenti della regione di Kharkiv. Lo stato maggiore delle forze armate ucraine, come riporta Kiev Independent ha riferito che le forze russe hanno compiuto oltre 100 attacchi sull’Ucraina in otto aree della linea del fronte nelle ultime 24 ore e che le forze ucraine hanno respinto nove attacchi nella regione di Kharkiv nell’ultimo giorno. I combattimenti più pesanti hanno avuto luogo nella zona del fronte di Avdiivka , dove le forze ucraine hanno respinto 24 attacchi, seguita dalla sezione di Bakhmut, dove le truppe ucraine hanno respinto 18 attacchi. Secondo il rapporto dello Stato Maggiore Generale, in totale si sono verificati 104 combattimenti su tutta la linea del fronte. Più di 120 insediamenti nelle regioni di Chernihiv, Sumy, Kharkiv, Luhansk, Donetsk, Zaporizhzhia, Dnipro, Kherson e Mykolaiv sono finiti sotto il fuoco dell’artiglieria e la Russia ha lanciato 108 attacchi aerei, ha riferito ancora lo Stato Maggiore ucraino.