⦿ Ultim'ora

Ucraina. Droni russi distruggono due posti di osservazione e una squadra di soldati ucraini nel Donetsk

I paracadutisti russi hanno usato droni FPV per distruggere due punti di forza ucraini e un’unità di combattenti nella Repubblica popolare di Donetsk

Lo ha reso noto il ministero della Difesa russo con un comunicato, come riporta la Tass. “Dopo l’identificazione aerea di due posti di osservazione nemici tra le rovine delle case in uno degli insediamenti a nord-ovest di Artyomovsk, insieme ad un gruppo di fanteria nemica in una zona boscosa, gli operatori dei droni FPV hanno abilmente pianificato ed eseguito un massiccio attacco”.  Nell’operazione “I droni  hanno distrutto diversi ordigni e le i militari ucraini che si era rifugiato in capisaldi ed edifici semidistrutti, senza lasciargli alcuna possibilità di salvare la vita. In totale, sono stati distrutti due posti di osservazione e più di una squadra di soldati ucraini”, si legge nel comunicato.