⦿ Ultim'ora

Ucraina: è allarme per missili balistici anche su Kiev. Mosca rivendica la conquista di 5 centri abitati nella regione di Kharkiv

Da questa mattina è scattato un allarme per missili balistici è in vigore in quasi tutta l’Ucraina, capitale Kiev compresa, ad esclusione delle regioni più occidentali

Lo rende noto Rbc-Ucraina, che aggiunge che l’allarme – visibile sui telefoni cellulari – è stato lanciato prima nella regione di Vinnytsia alle 10:34) locali (9.45 italiane), poi a Kiev e nella regione della capitale e poi si è esteso alle regioni di Cherkasy, Kirovohrad, Poltava, Sumy, Zhytomyr, Chernihiv e Mykolaiv.

Sempre in mattinata le forze russe hanno ripreso le operazioni d’assalto nei pressi del villaggio di Glubokoe, nella regione di Kharkiv, lo riporta l’Ukrayinska Pravda, citando fonti militari, che riferiscono di aspettarsi un’intensificazione del fuoco nemico. Bombardamenti d’artiglieria – scrive – sono in corso nei dintorni del villaggio di Staritsa.

Il ministero della Difesa russo ha affermato che nell’offensiva in corso nella regione di Kharkiv le truppe di Mosca hanno conquistato cinque insediamenti: Borisovka, Ogurtsovo, Pletenevka, Pylnaya e Strelechya. Un altro villaggio, Keramik, è stato conquistato nella regione di Donetsk, aggiunge il ministero nel suo bollettino quotidiano, affermando che nella regione di Kharkiv sono stati eliminati 170 soldati ucraini.