⦿ Ultim'ora

Ucraina. Forze russe distruggono un altro carro armato Abrams M1 americano – VIDEO

Il tank americano è stato colpito in pieno dalle forze russe ed è esploso in una palla di fuoco: non è ancora chiaro se sia stato usato un colpo di artiglieria con munizionamento a guida laser Krasnopol o sia opera di un ATGM Kornet

I “soldati siberiani” delle forze armate russe hanno colpito e distrutto un ennessimo carro armato Abrams, nel territorio poco oltre Avdeevka. A riferirlo sono molti canali d’informazione russi, che mostrano il video di tale distruzione. Il tank made in USA, come si vede dal video, sarebbe stato distrutto da un colpo d’artiglieria con munizionamento a guida laser di tipo Krasnopol, anche se inizialmente alcuni avevano ipotizzato fosse stata opera di un missile Kornet.

Intanto però sui social circolano altre foto scattate oggi di un altro Abrams distrutto: si tratta di un M1A1SA Abrams americanodella 47a brigata meccanizzata delle forze armate ucraine che è stato distrutto dai russi lo scorso 2 maggio. Evidentemente il mezzo ormai distrutto non è stato recuperato da Kiev e già i militari al fronte scrivono sui social che “anche questo Abrams finirà in un museo russo un giorno, cosi da ricordare a tutti cosa succede a combattere contro l’esercito russo”: il riferimento è certamente all’Abrams già esposto il 1 maggio scorso a Mosca, precisamente nella mostra a tema sui mezzi occidentali distrutti in Ucraina nel Parco della Vittoria della capitale russa.