⦿ Ultim'ora

Ucraina: le forze armate russe hanno attaccato e distrutto un deposito di droni a Kharkov

Le forze armate russe  nella notte  hanno colpito un magazzino di UAV ucraini  a Kharkov e un posto con soldati ucraini molti dei quali sono rimasti feriti

L’attacco è avvenuto verso l’una di questa notte a Osnova nella zona della zona industriale di Kharkov. Lo riferisca a Ria Novosti  Sergei Lebedev, ​​coordinatore di Nikolaev, secondo cui ad essere colpito da un primo attacco è stato un deposito di droni ucraini. In un secondo attacco sono stati colpiti le forze armate ucraine, ma “al momento non si conosce il numero delle vittime” ha chiarito Lebedev, aggiungendo che nella zona di Osnovy sono arrivate le ambulanze che hanno viaggiato per due ore verso gli ospedali di Kharkov, che avevano urgente bisogno di sangue per circa 30 militari ucraini gravemente feriti.

Lebedev ha anche fornito un video in cui si sente il volo di un drone kamikaze seguito da un’esplosione. Si tratta della risposta agli attacchi delle forze armate ucraine contro obiettivi civili,che  le truppe russe effettuano regolarmente contro obiettivi militari mirati e infrastrutture dell’Ucraina: impianti energetici, industria della difesa, comando militare e comunicazioni.