⦿ Ultim'ora

Ucraina. Mosca schiera il nuovo missile Kh-69: simile agli Storm Shadow e ai Taurus ma è lanciato dai caccia

Il Kh-69 russo ha una gittata di 290 km e 300 kg di esplosivo, un “missile da crociera ma che viene lanciato dall’aria” dai caccia e con caratteristiche simili agli Storm Shadow inglesi e ai Taurus tedeschi

Secondo The War Zone, tre Kh-69 sarebbero stati lanciati contro posizioni ucraine. Il nuovo missile in Ucraina è una delle armi più avanzate e moderne a disposizione dell’aeronautica militare Russa e sarebbe in grado di cambiare le sorti della guerra. Diversi rapporti di intelligence provenienti da fonti pubbliche hanno indicato che negli ultimi giorni sarebbe stato usato in guerra. Il British International Institute for Strategic Studies (IISS) aveva già avvertito che il Kh-69 era impegnato in un programma di test di volo. Una delle ultime fasi prima dell’entrata in servizio. La stessa Iiss lo ha definito un “missile da crociera lanciato dall’aria” a bordo di caccia molto simili agli Storm Shadow inglesi e ai Taurus tedeschi.

Inoltre il dispiegamento del missile Kh-69 ha suscitato il sospetto che la Russia possa già utilizzare il suo caccia di quinta generazione Su-57 Felon in Ucraina. Lo sviluppo di entrambe le piattaforme è stato strettamente legato fin dall’inizio e coincide con la consegna, qualche settimana fa, di un lotto di questo modello di caccia. L’incorporazione di questo nuovo armamento insieme al lancio del missile ipersonico Zircón dà un’idea dell’importante progresso industriale e tecnologico che la Russia sta vivendo negli ultimi mesi.

La prima versione di questo missile fu presentata nel 2009, ma questa nuova versione ha un sistema elettro-ottico che confronta in tempo reale le immagini catturate dalla telecamera con quelle precaricate sul missile, per sapere dove eseguire l’attacco. L’autonomia massima di volo è di 290 chilometri, ad una velocità compresa tra 700 e 1.000 chilometri orari. “A seconda della configurazione, la massa della testata varia da 300 a 310 chilogrammi e può essere posizionata sia negli attacchi esterni che nei compartimenti interni delle armi”.