⦿ Ultim'ora

Ucraina. Truppe russe attaccano 10 comunità nella regione di Sumy. Missili russi sul Kharkiv: un morto e due feriti

Le forze russe hanno attaccato dieci aree di confine e insediamenti della regione di Sumy sparando 19 volte e provocando almeno 46 esplosioni

Lo ha riferito l’amministrazione militare dell’oblast di Sumy, come riporta il quotidiano Kyiv Independent, secondo il quale sono state prese di mira le comunità di Miropillia, Khotin, Bilopillia, Mykolaivka, Krasnopillia, Shostka, Esman, Shalyhyne, Novo Sloboda e Velyka Pysarivka. L’esercito russo ha colpito le comunità utilizzando fuoco di artiglieria, munizioni a grappolo, droni e colpi di mortaio, sganciando anche mine.

La città di Bilopillia è stata quella che ha subito il maggior numero di attacchi, con 24 esplosioni registrate nella zona. Bilopillia, che prima della guerra aveva una popolazione di circa 15.600 residenti, si trova a soli otto chilometri a sud del confine tra Ucraina e Russia. Non sono state segnalate vittime.

Nella regione ucraina nordorientale di Kharkiv, una persona è morta e altre due sono rimaste ferite in un attacco missilistico russo che stanotte ha colpito il distretto di Chuhuiv. Lo rende noto il capo dell’amministrazione militare locale Oleh Syniehubov, citato dai media di Kiev.