ULTIMA ORA: Un ragazzo di 30 anni si suicida lanciandosi da un ponte


Una tragedia successa poche ore fa, di cui ancora non si conosce il motivo, ne il nome della vittima.

suicidio-corso-calatafimi

Un giovane di 30 anni questa mattina, ha deciso di porre fine alla propria esistenza, lanciandosi dal ponte del viadotto nei pressi di Corso Calatafimi a Palermo.

Il suo corpo è stato trovato senza vita riverso per terra, nella carreggiata in direzione dell’autostrada Mazara del Vallo. Al momento non si conosce ol motivo del gesto estremo.

Inutile la corsa dei sanitari del 118 intervenuti, che non hanno potuto fare altro che constatare la morte del giovane. La polizia, anch’essa intervenuta sul posto, sta indagando, su quello che ormai è diventato l’ennesimo caso di suicidio a Palermo.

Gli inquirenti al momento, stanno cercando di risalire all’identità della vittima per avvisare i familiari e da li partire per cercare di comprendere il motivo dell’insano gesto.

Come al solito in questi casi, lunghe code di curiosi si sono formate lungo la Circonvallazione in entrambe le carreggiate.

 

 


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti