⦿ Ultim'ora

Ungheria: “Nato propone fondo da 100 miliardi per Kiev, una follia al quale ci opporremo”

I paesi della Nato hanno ricevuto martedì una proposta dal segretario generale dell’Alleanza, Jens Stoltenberg, per partecipare a un nuovo fondo da 100 miliardi di dollari per l’Ucraina in cinque anni, ma l’Ungheria lavorerà per non prendere parte a questa “follia”

Lo ha detto oggi il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto. “Ora la Nato vuole investire altri 100 miliardi di dollari in questa guerra. Martedì una proposta in tal senso è stata inviata agli Stati membri dal segretario generale della Nato. Martedì abbiamo ricevuto una proposta su come il segretario generale della Nato vuole raccogliere questi 100 miliardi di dollari dai paesi membri”, ha detto Szijjarto in un discorso video diffuso sui social media.

Il nuovo fondo sarà distribuito su cinque anni, ha spiegato il capo della diplomazia di Budapest. “Ciò significa che la Nato conta di prolungare la guerra per altri cinque anni e sappiamo quali rischi ciò comporta”, ha commentato Szijjarto. Il ministro ungherese ha quindi confermato che nelle prossime settimane si condurranno negoziati affinché l’Ungheria possa astenersi “da questa follia, dalla fornitura di armi, dall’addestramento dell’esercito ucraino, dalla raccolta di questi 100 miliardi di dollari e dall’investimento nella guerra”.