Una valanga di acqua e fango travolge un auto con dentro un papà con la figlioletta tra Lucca e Bivona


Le piogge incessanti di ieri hanno causato disagi e smottamenti un po ovunque, ma nella statale tra Lucca Sicula e Bivona, il normale evento meteorologico, stava per trasformarsi in tragedia.

auto-fango

Un giovane papà con la sua figlioletta accanto, ieri stava percorrendo la strada statale che collega Lucca Sicula a Bivona. Questa strada come molti sapranno, è come la maggior parte delle strade interne siciliane, retaggio del dopo guerra e ammodernamento di vecchie mulattiere riadattate.

È normale quindi che in presenza di forti piogge torrenziali si verifichino, smottamenti del terreno e slavine di fango. Ed è quello che è successo ieri proprio mentre transitava la Fiat Punto con a bordo il papà con la sua piccola. Improvvisamente, l’auto è stata letteralmente travolta da una valanga di acqua e fanghiglia che ha trascinato la vettura verso il dirupo sottostante la strada.

Fortunatamente l’uomo ha avuto la prontezza di riflessi, forse grazie anche alla giovane età di uscire dall’abitacolo e portare con se la figlioletta che era seduta sul sedile posteriore, qualche minuto prima che la macchina venisse trascinata via dalla pioggia torrenziale.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti