Vittoria. Suv travolge 2 piccoli e gli trancia le gambe, uno muore l’altro è grave: catturato il conducente che era fuggito

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Due bambini seduti davanti la porta di casa, sono stati travolti da un’auto che gli ha tranciato le gambe di netto: uno è morto, l’altro è gravissimo

È accaduto nella serata di ieri, in via IV Aprile, nel centro storico di Vittoria in provincia di Ragusa. Le vittime sono due cuginetti di 11 e 12 anni, che mentre erano seduti davanti la porta di casa, sono stati travolti da un suv Jeep Renegade lanciato a folle velocità. Il conducente dell’auto, che viaggiava insieme ad altre due persone, dopo avere fermato il mezzo poco distante, è fuggito a piedi.

I soccorritori arrivati sul posto, davanti alla scena dell’incidente sono rimasti scioccati: l’auto ha infatti  tranciato di netto gli arti inferiori di entrambi i bambini e uno dei due, Alessio D’Antonio di 11 anni, è morto sul colpo, mentre il cuginetto, Simone, le cui condizioni sono gravissime è stato prima ricoverato nell’ospedale di Vittoria e poi trasferito in elisoccorso a Catania, dove i medici stanno provando a stabilizzarlo.

I due occupanti della vettura che non sono fuggiti, si sono subito recati presso la caserma dei Carabinieri di via Garibaldi per denunciare l’accaduto, riferendo di non essere stati loro alla guida del suv, ma il 34enne Rosario Greco, che poco dopo è stato rintracciato dalla Polizia nella sua casa e posto in stato di fermo. L’uomo che ha precedenti penali, è stato sottoposto all’alcol test.

Le indagini sull’accaduto sono svolte dal Commissariato di Vittoria e gli interrogatori, presso la sede della Polizia, a seguito dei quali Rosario Greco è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale aggravato, mentre gli altri due a bordo del suv sono stati denunciati per omissione di soccorso.

Inoltre il 34nne investitore è risultato positivo all’assunzione di droga e alcol. La Squadra mobile gli contesta anche la detenzione di oggetti atti a offendere: nel suv c’erano uno sfollagente telescopico e una mazza da baseball.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Collesano (PA). Forestale 52enne muore per una puntura di calabrone: l'elisoccorso non arriva in tempo Successivo Ribera. È morto Mimmo Musso l’ispettore di polizia municipale coinvolto in un incidente il 26 aprile scorso