Partinico. Medicinali scaduti all’Ospedale Civico, blitz dei Nas: denunciato un primario

Powered by Rock Convert

La vicenda ha interessato il reparto psichiatria del nosocomio in provincia di Palermo

Sono state ben 18 le confezioni di sedativi scaduti lo scorso febbraio e trovate dai militari del NAS presso il reparto psichiatria dell’Ospedale Civico di Partinico. Tali medicinali sarebbero stati somministrati ai pazienti anche ieri mattina.

Per questo i Carabinieri del NAS hanno denunciato il primario del reparto Leonardo Longo e la coordinatrice infermieristica dello stesso reparto, Patrizia Agosta. I due medici sono accusati di somministrazione di medicinali guasti o imperfetti. I medicinali scaduti sono stati ovviamente posti sotto sequestro.

Precedente Montevago. Arriva finanziamento lavori di trasformazione in rotabile della strada rurale Caparrina – Sajaro Successivo Ribera. L'Arancia riberese Dop a Linea Verde su RAI 1

Lascia un commento