Aggiudicata gara per la manutenzione degli edifici scolastici del Libero Consorzio


E’ ripresa l’attività dell’Ufficio Gare del Libero Consorzio Comunale di Agrigento.

scuola

La prima tornata di gare, dopo la pausa estiva, ha riguardato l’accordo quadro annuale con un solo operatore economico per i lavori di manutenzione ordinaria negli edifici scolastici di proprietà o in uso al Libero Consorzio per il 2016. La Commissione di gara, presieduta dal Direttore del Settore dr. Fabrizio Caruana, dopo aver esaminato le offerte delle 83 imprese partecipanti, ha aggiudicato provvisoriamente l’appalto all’impresa “Nuovi Lavori s.a.s. di Antinoro Salvino” con sede a Casteltermini che ha offerto il ribasso del 18,5232% sull’importo di 43.000,00 euro più Iva. Seconda in graduatoria  l’impresa “Penta Costruzioni di Cinquemani Rosario” di Favara, che ha offerto il ribasso del 18,4566% .

Non si ferma, dunque, nonostante la grave situazione delle ex Province Regionali in Sicilia, l’attività dell’Ufficio Gare, che, come è noto, oltre agli appalti del Libero Consorzio gestisce anche gli appalti dei Comuni della provincia di Agrigento in qualità di Centrale Unica di Committenza ai sensi del Decreto Legislativo n. 163/2006, che obbliga i Comuni non capoluogo alla convenzione con l’Ufficio Gare per l’espletamento delle gare per l’affidamento di beni e servizi.


Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.