Noto (SR). Proiettile colpisce alla testa un ragazzino mentre è in auto: è in fin di vita. Indagano i carabinieri

Un ragazzino è stato colpito alla testa da un proiettile mentre era in auto. Le sue condizioni sono gravissime


Un minore è stato ricoverato in ospedale a Catania, dopo essere stato raggiunto da un proiettile alla testa sparato da una pistola mentre era in auto. Le sue condizioni sono gravissime.

È accaduto nella mattinata di oggi a Noto in provincia di Siracusa. I carabinieri hanno avviato le indagini, e secondo una prima ricostruzione, il minore si trovava in un’auto, in compagnia di familiari, quando è stato colpito da un proiettile sparato dalla strada. Non è ancora chiaro chi sia il vero obiettivo del killer e i militari stanno passando al setaccio le telecamere della video sorveglianza della zona e interrogando i testimoni che si trovavano sul posto.

Inizialmente si era ipotizzato che forse la pistola si trovasse in auto ed il colpo fosse partito accidentalmente, ma le indagini stanno al momento privilegiando l’ipotesi che qualcuno abbia sparato dalla strada contro l’auto.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti