Pauroso incidente stradale. Marito e moglie volano da un burrone: morti sul colpo


Marito e moglie, a bordo della loro auto, sono morte la scorsa notte precipitando in un burrone in contrada Lupo nel villaggio di Santo Stefano Briga a Messina.

auto-burrone

Francesco Lisa e Santina Ciulla entrambi di 50 anni facevano gli allevatori e proprio mentre erano intenti a seguire il loro bestiame, hanno perso il controllo dell’auto precipitando in una scarpata.

Secondo le prime parziali ricostruzioni e testimonianze, la coppia si era messa in strada al seguito del proprio bestiame per farlo pascolare e controllarlo. Ma quel versante collinare è pieno di insidie e considerato estremamente pericoloso, anche per chi conosce bene il territorio.

Le operazioni di recupero, affidate al corpo dei vigili del fuoco si sono presentate immediatamente difficili. I soccorsi sono scattati intorno alle 22, dopo l’allarme lanciato dai familiari che non vedevano tornare i loro congiunti. Sul posto si sono recate le squadre dei vigili del fuoco e della Forestale, l’ambulanza del 118, i carabinieri ed infine anche il magistrato di turno.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti