Sciacca. Contrasse infezione al ginocchio dopo intervento: Asp condannata a risarcimento di 41.314 euro

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Una signora di Sciacca dopo un intervento chirurgico contrasse un’infezione, a seguito della quale l’Asp di Agrigento è stata condannata a pagare la somma complessiva di 41.314 euro a titolo di risarcimento

I fatti risalgono al periodo di ricovero compreso tra il 13 e il 23 aprile del 2012, quando una donna a seguito di un intervento di artroprotesi totale del ginocchio sinistro, contrasse allo stesso ginocchio, una infezione da germi Gram negativi.

A causa dell’infezione la paziente fu costretta a nuove cure mediche e ad ulteriori interventi chirurgici. A seguito di questi eventi la donna citò in giudizio l’azienda sanitaria provinciale, avanzando una richiesta di risarcimento danni di 94.836 euro.

Il tribunale di Agrigento ha accolto parzialmente la domanda risarcitoria, accertando “l’esclusiva responsabilità dell’azienda sanitaria provinciale” e condannando l’ASP al risarcimento danni patrimoniali e non patrimoniali quantificati in 34.528 euro, più interessi e spese processuali, per complessivi 41.314 euro.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Mazara del Vallo. Condanna definitiva a Maestra violenta: schiaffeggiò bimbo di 9 anni procurandogli lesioni Successivo Vittoria. Muore anche Simone il 2° bambino investito dal Suv: oggi è il giorno dei funerali di Alessio