Crea sito

Trabia (PA). 26Enne aggredisce il nonno 80enne che cade e sbatte la testa: è gravissimo, nipote arrestato

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Una lite familiare che rischia di finire in tragedia. Un giovane aggredisce il nonno e lo manda in ospedale in gravissime condizioni

Immagine di repertorio

 È accaduto nel pomeriggio di oggi in un appartamento di via Torreglione nel borgo marinaro di Trabia nel palermitano. Secondo quanto ricostruito, il 26enne stava discutendo con il nonno di 80 anni, quando all’improvviso il giovane avrebbe preso a schiaffi l’anziano, che avrebbe perso l’equilibrio rovinando a terra. Nella caduta avrebbe sbattuto violentemente la testa.

Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno trovato l’anziano in una pozza di sangue e dopo un primo soccorso, lo hanno portato all’ospedale Salvatore Cimino di Termini Imerese, dove a causa delle gravi condizioni è stato trasferito all’ospedale di Villa Sofia di Palermo. Qui l’anziano è stato operato per un intervento di neurochirurgia. Le sue condizioni sono definite molto gravi.

Le indagini sull’accaduto sono condotte dai carabinieri della compagnia di Termini Imerese che hanno già sentito i presenti alla lite e fermato il nipote di 26 anni. Il giovane è stato arrestato, in attesa di convalida. L’accusa nei suoi confronti è di lesioni gravissime.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.