Crea sito

Agrigento, 4 migranti armati di coltello accerchiano e rapinano un 30enne in via Atenea, poi si danno alla fuga

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Una serata da dimenticare per un trentenne che dopo avere finito di lavorare è stato accerchiato e rapinato da quattro extracomunitari, che poi si sono dati alla fuga

Immagine di repertorio

È accaduto intorno alla mezzanotte di giovedì scorso nella centralissima via Atenea, nei pressi del circolo Empedocleo, ad Agrigento. Come riporta “Agrigento notizie”, un trentenne del luogo, che lavora presso uno dei locali del centro, aveva appena finito il suo turno e si stava dirigendo verso una stradina adiacente dove aveva parcheggiato la sua auto, quando improvvisamente è stato accerchiato da quattro extracomunitari armati di coltello, che lo hanno bloccato e “chiesto” tutti i soldi che il giovane aveva con se.

Il trentenne a quel punto, per non rischiare la sua incolumità, non ha potuto fare altro che consegnare il portafogli ai quattro delinquenti, che subito dopo, con i soldi in mano si sono dati a precipitosa fuga.

Il fatto ha scosso la comunità locale, sopratutto i commercianti che hanno attività  fra via Atenea e via Pirandello, che adesso hanno paura, anche in considerazione del fatto, come detto da alcuni di loro, che i migranti “Si sono ormai appropriati  del territorio, ne capita una al minuto. Non possiamo lavorare serenamente, non possiamo rischiare in continuazione”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti