Agrigento. Insegnante e giornalista muore a 44 anni di malaria: era tornata da un viaggio in Nigeria

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Una donna di 44 anni è morta di malaria, malattia contratta probabilmente in Nigeria, da dove era tornata per una vacanza

Si chiamava Loredana Guida la 44enne agrigentina morta di malaria. Era un’insegnante e giornalista. La 44enne ieri e morta di malaria dopo una settimana di ricovero nel reparto di Rianimazione dell’ospedale S.Giovanni di Dio della città dei Templi. La malattia gli è stata riscontrata dopo il suo rientro da un viaggio di piacere a Lagos in Nigeria.

La donna dopo qualche giorno dal suo rientro, ha iniziato ad avere una febbre alta accompagnata da inappetenza e così ha deciso di farsi controllare dal pronto soccorso, dove però, nonostante avesse detto di essere stata in Africa, è stata lasciata in sala d’attesa con 39 di febbre, per circa 9 ore senza essere visitata, Loredana a quel punto, stanca, anche a causa dello stato febbrile, ha firmato le dimissioni ed è andata via.

La 44enne quindi è tornata a casa, dove è rimasta con la febbre alta per altri 5 giorni, fin quando non ha perso coscienza. Solo a quel punto, arrivata al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” in ambulanza, i medici hanno fatto la giusta diagnosi: malaria terzana maligna da Plasmodium falciparum, di fatto il ceppo peggiore di malaria.

Loredana Guida è stata quindi ricoverata in rianimazione, ma il suo quadro clinico è peggiorato giorno dopo giorno, fino al triste epilogo finale di ieri.

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Sciacca. Scontro bus- auto sul ponte Bagni: una donna rimasta ferita Successivo Vittoria (RG). Arrestate due maestre scuola materna: filmate le percosse, spintoni, insulti e umiliazioni ai bimbi

Lascia un commento