Auto si ribalta sulla Palermo-Trapani: muore un ragazzino di 13 anni, gravi il fratellino di 9 anni e il padre

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Incidente mortale nella notte sull’A29: un’auto si ribalta e perde la vita un ragazzino di 13 anni, gravi il fratellino di 9 anni e il padre

È accaduto intorno alle 32,30 della notte appena trascorsa, al Km.43+100 dell’A29 Palermo-Trapani, all’altezza dello svincolo di Alcamo Est. Secondo una prima ricostruzione, ma la dinamica è ancora al vaglio della polizia, una Bmw 320 sulla quale viaggiavano il padre con i due figli, ha sbandato ed è uscita di strada per poi ribaltarsi.

Nell’impatto uno dei due figli, Francesco Provenzano di 13 anni, ha perso la vita, mentre il padre Fabio Provenzano di 34 anni residente a Partinico, e l’altro figlio di 9 anni sono stati ricoverati prima nel pronto soccorso e poi trasferiti all’ospedale Villa Sofia di Palermo. Le loro condizioni sarebbero considerate gravi, il 34enne è in prognosi riservata, ma si escluderebbe il pericolo di vita, mentre il bimbo di 9 anni lotta per la vita. La salma della piccola vittima è stata rimossa e trasferita all’obitorio del cimitero di Alcamo.

Sul luogo dell’incidente oltre agli uomini 118, sono intervenuti 4 equipaggi della Sezione Polizia Stradale di Trapani e dei reparti distaccati di Alcamo e Marsala, che si sono occupati dei rilievi tecnici, i Vigili del Fuoco e il personale Anas, che hanno messo in sicurezza la carreggiata.

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Ribera. Beccati gli autori degli scippi a 2 anziane: arrestata una coppia di romeni Successivo Sciacca. Perdita fognaria in via Torquato Tasso, CentroDestra: "Emergenza sanitaria, ma il sindaco pensa ai post su Facebook"