Carnevale di Sciacca 2017: ecco le associazioni che costruiranno i carri


Convocata dal dirigente del Settore Turismo Michele Todaro, si è riunita oggi la commissione di valutazione dei bozzetti grafici dei carri allegorici, presentati per la partecipazione al Carnevale di Sciacca.

carnevale-rogo-peppe-nappa

La commissione ha esaminato le istanze pervenute entro la giornata di ieri al Comune e deciso sull’ammissione all’edizione 2017 dell’evento.

Queste le associazioni ammesse per la costruzione, come da bando, dei 6 carri allegorici in concorso e della maschera simbolo, fuori concorso, del Peppe Nappa.

Carri allegorici: 1. Associazione culturale “Nuova arte 96”, presidente Alessandro Segreto, con il carro “Dacci un taglio”; 2. Associazione culturale “Nuove evoluzioni”, presidente Pietro Dimino, con il carro “Ma che bur…lesque”; 3. Associazione culturale “Saranno famosi 2007”, presidente Federica Leone, con il carro “Raggi di luce”; 4. Associazione culturale “Tira e molla”, presidente Antonino Barna, con il carro “Sarà perché ti amo!”; 5. Associazione culturale “La nuova isola”, presidente Luigi Intravaia, con il carro “Battito animale”; 6. Associazione culturale “S.O.S. Spettacoli”, presidente Pellegrino Tamuzza, con il carro “Attaccaticci”.

Peppe Nappa: 1. Associazione culturale “Ripartiamo da zero”, presidente Egidio Martorana.

Il Carnevale di Sciacca si svolgerà in due momenti: sabato 18 e domenica 19 febbraio e nei giorni: sabato 25, domenica 26, lunedì 27 e martedì 28 febbraio 2017, nel tradizionale percorso del centro storico della città.


Pubblicato da Sean Gulino

Giornalista Direttore responsabile di Fatti&Avvenimenti. Nato a Partinico (PA), ma saccense. Ha sempre vissuto a Sciacca, dove fin da giovanissimo si è appassionato alla politica locale. Scrive da quando aveva 17 anni, scrive di tutto perché "così è giusto che sia". Ha scritto principalmente per il giornale ControVoce di Sciacca e per il Fatti&Avvenimenti, ma suoi articoli sono apparsi anche sui quotidiani La Valle dei Templi.net, LinkSicilia (MeridioNews), La Voce di New York e tanti altri giornali agrigentini, regionali, nazionali ed internazionali. Da Gennaio 2017 è corrispondente italiano per la rivista francese Lumieres Internationales Magazine. Scrittore a tempo perso. E' anche uno studente di Giurisprudenza. Coltiva da anni la passione della musica e del canto ed ha una sua band. Non chiedetegli cosa voglia fare da grande, perché non lo sa.