La Federazione italiana cuochi premia diversi chef siciliani tra cui 3 saccensi un menfitano e un agrigentino

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

La Federazione italiana cuochi ha premiato diversi chef di tutta Italia, che per almeno 5 lustri hanno esercitato l’attività di cuoco, tra questi diversi siciliani

Nella foto da sx : il maestro Peppuccio Cascino e Roberto Cascino di Palermo, Salvatore Gambuzza di Agrigento, Liborio Bivona di Menfi e Alessandro Lauretta, Salvatore Ciaccio e Pippo Patti di Sciacca.

La cerimonia si è volta nella nuova aula del palazzo dei gruppi parlamentari a Roma, dove innumerevoli cuochi d’Italia, in pompa magna, sono stati insigniti del “Collegium Cocorum”.

Tra i cuoci siciliani premiati ci sono due palermitani il maestro Peppuccio Cascino e Roberto Cascino e cinque agrigentini: Salvatore Gambuzza di Agrigento, Liborio Bivona di Menfi e Alessandro Lauretta, Salvatore Ciaccio e Pippo Patti di Sciacca.

Un grande plauso per il traguardo raggiunto che servirà ad esprimere sempre più un alta professionalità profusa nel nostro territorio, arriva dai colleghi.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Sciacca. Modificata la viabilità dopo la chiusura di Via Licata: ecco come si transita Successivo Sciacca. Mostra fotografica “LIFE is contrast”: Giuseppe Maurilio Alongi vince l’edizione 2019

Lascia un commento