Crea sito

Lamorgese autorizza sbarco dei 140 migranti rimasti sulla Open Arms: in quarantena sulla nave “Allegra”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

È arrivato il via libera allo sbarco dei 140 dei 278 clandestini che ancora erano sulla Open Arm, gli altri tra ieri e oggi si erano gettati in mare e la capitaneria di porto li aveva recuperati e portati sulla terra ferma


Il ministro dell’interno Luciana Lamorgese, titolare del Viminale, come previsto ha autorizzato il trasbordo dei 140 migranti che erano rimasti sulla Open Arms, sulla nave quarantena Gnv Allegra. La notizia è stata resa pubblica dalla stessa ong spagnola con il solito tweet.

Finisce come al solito dunque, la vicenda iniziata la scorsa settimana quando l’ong spagnola era tornata nel Mediterraneo e tra l’8 e il 9 settembre e in tre differenti operazioni aveva prelevato 278 clandestini che erano a bordo di diverse imbarcazioni. Poi come sempre era iniziata la solita trafila, con l’equipaggio della ong che ha chiesto più volte l’assegnazione di un porto sicuro, prima a Malta essendo la più vicina, che ha risposto come sempre “non se ne parla nemmeno” e poi da prassi all’Italia.

L’Open Arms però anche dall’Italia non ha ricevuto risposta, ma si è diretta ugualmente davanti il porto di Palermo, dove hanno trovato un nuovo metodo “sicuro ed efficace” per fare sbarcare i migranti senza essere autorizzati: ieri 76 e oggi altri 48, – VIDEO – si sono gettati in mare ma con il salvagente e poi una volta in acqua sono stati recuperati dai militari della guardia costiera che li hanno portati sulla terra ferma. Un precedente che siamo sicuri verrà ripetuto.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti