Lampedusa. Colpo di fucile parte accidentalmente, forse durante lite: ferito un 17enne, trasferito al Civico di Palermo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pare che il colpo sia partito accidentalmente durante una lite tra il padre del giovane – che ha imbracciato l’arma – ed un terzo uomo che avrebbe tenuto in mano un coltello

E’ accaduto all’aba di stamane a Lampedusa. Un ragazzino di appena 17 anni è rimasto ferito a causa di un colpo di fucile partito accidentalmente dall’arma del padre.

Non è ancora chiara la dinamica della vicenda, da indiscrezioni pare che fosse in corso una lite tra il padre del ragazzo, un 50enne, armato di fucile legalmente detenuto ed un terzo uomo armato di coltello. Per cause non ancora chiarite sarebbe partito accidentalmente un colpo che ha raggiunto il figlio minorenne che evidentemente assisteva alla lite.

Le ferite riportate dal giovane hanno reso necessario il trasferimento all’ospedale Civico di Palermo tramite elisoccorso, dove subirà un’operazione, ma non sarebbe in pericolo di vita. Ad indagare sul caso sono i Carabinieri di Lampedusa.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Catania. Blitz in allevamento di cavalli: trovata cocaina per 4 milioni di euro e armi, un arresto - VIDEO Successivo Sciacca. I volontari di Marevivo ripuliranno spiaggia di Capo San Marco, cittadini invitati a partecipare