Crea sito

Sciacca. Fine settimana impegnativo per Il Discobolo Asd: doppia trasferta tra ginnastica e scherma

Scherma e Ginnastica al centro della doppia trasferta di questo weekend della società sportiva saccense


Oggi partenza per la squadra della Ginnastica Aerobica, Andrea Tornetta, Maria Andrè Barsalona e Susanna Pagano, con la Gym Trainer Marinella Riggio, volano a Napoli, per poi trasferirsi a Pomigliano d’Arco per la fase conclusiva della fase nazionale delle gare Silver, 4 gli esercizi che la squadra presenterà, individuale maschile con Andrea Tornetta, individuale femminile con Susanna Pagano, coppia mista con Tornetta e Maria Andrè Barsalona, Pagano Tornetta e Barsalona concludono tutti insieme nella categoria composta trio.

Il team capitanato da Marinella Riggio, alla qualificazione interregionale, hanno portato a casa tre medaglie, 2 d’argento e una di bronzo. “Speriamo di poterci confermare ad alti livelli, i ragazzi hanno lavorato duramente e si meritano un risultato degno di nota”, ha commentato il tecnico Marinella Riggio.

Per la Scherma invece, al Palavesuvio di Napoli, a cinquanta giorni dal via dei Giochi Olimpici di Tokyo, tutti i big azzurri della scherma azzurra scenderanno in pedana nel campionato italiano assoluto a squadre per l’ultimo test prima delle Olimpiadi giapponesi. Manca infatti solo l’ufficializzazione ma le squadre sono fatte con l’Italia che ha qualificato tutte e sei le squadre e come tradizione ci sarà tanta Sicilia in pedana.

Gli Assoluti a squadra scatteranno domani con le finali delle gare di fioretto maschili e femminili; sabato le finali di spada maschili e femminili e chiusura domenica con le due gare di sciabola.

Nella sciabola donne in pedana le atlete Saccensi de Il Discobolo Sciacca (Sofia Figlioli, Carolyn Frenna, Mariandrè Simone Vullo e Siria Mantegna) del maestro-presidente Giuseppe Simone Vullo.

“Sarà un onore – commenta il tecnico nazionale Pippo Vullo – prendere parte al campionato di quest’anno, affrontare gli atleti che andranno a Tokio per le Olimpiadi avrà un sapore diverso. fa un immenso piacere vedere i nostri ragazzi realizzarsi attraverso lo sport è sognare in grande, esordio a soli 14 anni per Sofia Figlioli nella massima serie; in realtà tutti gli atleti che nel tempo hanno esordito con la nostra squadra hanno avuto la possibilità di confrontarsi con i big della scherma a soli 14 anni, è un’opportunità che proietta i nostri giovani alla scherma di alto livello, incrociamo le dita e speriamo nella salvezza per la permanenza nella massima serie”.

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI A SQUADRE 2021 
FIAMME ORO ROMA – CENTRO SPORTIVO ESERCITO – FRASCATI SCHERMA – CENTRO SPORTIVO AERONAUTICA MILITARE – GRUPPO SCHERMA FIAMME GIALLE – CLUB SCHERMA ROMA – A.S. CHAMP NAPOLI – S.S.D. LAZIO SCHERMA ARICCIA – CLUB SCHERMA NAPOLI – IL DISCOBOLO SCIACCA – CLUB SCHERMA TORINO – COMANDO AERONAUTICA MILITARE ROMA

Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento