Continua il “trasferimento” di tunisini a Lampedusa: 28 barchini con 643 migranti ieri, oggi altri 7 sbarchi con 137 migranti

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ormai si può parlare di trasferimento in massa di clandestini da Tunisi a Lampedusa, che poi vengono smistati nei vari centri di accoglienza siciliani: in meno di 24 ore sono arrivati 18 barchini con 402 persone

Foto archivio

A Lampedusa gli sbarchi di tunisini continuano senza sosta: 18 barchini con 402 clandestini sono arrivati indisturbati fin sotto costa in meno di 24 ore e poi scortati sulle banchine. Un flusso costante che al momento appare difficile che si arresti e per le condizioni meteorologiche ottimali e sopratutto per la totale assenza di controlli.

Ed proprio quest’aspetto che preoccupa, appare evidente che barchini così piccoli e spesso instabili, non possano affrontare un tale traversata, quindi qualche grossa imbarcazione, come più volte documentato, li porta a poche miglia dalle nostre coste e poi li lascia su queste “bagnerole” sicuri che verranno “soccorsi” dalle nostre motovedette, che solo in quel momento diventano solerti.

Ci piace pensare che guardia costiera e guardia di finanza siano “distratti”, perché se tra radar, droni e quant’altro non vedono proprio questo via vai, l’aspetto per la sicurezza del Paese sarebbe davvero preoccupante.

Ma torniamo ai freddi numeri. Gli arrivi sono costanti ed  ad intervalli di ore: nella notte tra lunedì e martedì sono arrivati 5 barchini con un totale di 63 clandestini, alle 12, altri tre arrivi, con altri 33 tunisini.

A seguire, la guardia costiera ha intercettato a 12 miglia a Sud da Lampedusa un peschereccio di 12 metri, con a bordo 35 tunisini, fra cui una donna, poco dopo la Guardia di finanza, a 20 miglia, ha bloccato un barchino di 10 metri con 12 tunisini a bordo e poi altri 19 che erano su un natante di 10 metri.

Sempre a 20 miglia, i finanzieri hanno intercettato un altro barchino con 13 tunisini e alle 16 altre 4 imbarcazioni, con un totale di 79 clandestini. Alle 16,43 sono arrivati altri 2 barchini, con 44 tunisini a bordo e portati fino a molo Favarolo.

Il flusso di ieri si conclude alle 18 con gli ultimi 5 arrivi di “giornata”, con un totale di 191 clandestini, che portano il totale a 18 gli sbarchi con 402 persone arrivate in meno di 24 ore.

Aggiornamento delle 12:00

E’ un esodo incontrollato. I 402 clandestini sbarcati fino alle 18.00 di ieri sono saliti a ben 643, con ben 28 sbarchi entro la mezzanote. Oggi 15 Settembre, intato si contano già ben sette sbarchi con 137 migranti nel giro di poche ore.

Centro stipato ben oltre la capienza. All’hotspot di contrada Imbriacola di Lampedusa, nonostante i trasferimenti di coloro che sono stati già sottoposti a tampone rapido per la diagnosi del Covid e che sono stati identificati, sono presenti ben 855 persone.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento