Insulti alla Polizia sui social dopo sequestro ad ambulante: 29enne denunciato per diffamazione e oltraggio


Il 29enne denunciato che si è lasciato andare nei commenti su Facebook dovrà rispondere dei reati diffamazione e oltraggio alla Polizia di Stato

La Polizia di Stato ha denunciato un 29enne catanese – M.G. classe 1989 – per il reato di diffamazione e oltraggio nei confronti delle Forze dell’Ordine.

I fatti hanno avuto inizio quando gli agenti del Commissariato catanese di Nesima hanno effettuato un ingente sequestro di pesce a carico di venditori ambulanti, non autorizzati, a seguito di un controllo amministrativo.

Un’azione di polizia che evidentemente non è andata giù al 29enne che sui social ha commentato in modo diffamatorio e oltraggioso nei confronti della Polizia di Stato. Notati poi i commenti sul social, l’uomo, è stato subito rintracciato e denunciato dagli agenti.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti