Crea sito

Migranti. Aboliti i decreti Salvini, il Senato approva il Dl sicurezza della Lamorgese: il M5s si inginocchia al PD

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il senato ha votato a maggioranza il DL sicurezza voluto dal ministro Lamorgese e caldeggiato dal PD, il M5S lo vota compatto rinnegando i decreti Salvini che aveva scritto e votato 

L’aula del Senato ieri ha approvato il decreto sicurezza, su cui il governo ha posto la questione di fiducia. Con 153 voti a favore, 2 contrari e 4 astenuti, il provvedimento viene convertito in legge.

Il centrodestra non ha partecipato al voto. È stato approvato in prima lettura alla Camera il 9 dicembre scorso.

Come emerge dai tabulati del voto, i senatori presenti sono stati 161, 159 quelli votanti. A esprimersi per il ‘nò sono stati Massimo Berutti e Gaetano Quagliariello di Idea-Cambiamo, del gruppo Misto. Astenuti Emma Bonino di +Europa e il suo collega al Misto, Matteo Richetti oltre ai due senatori autonomistì, Meinhard Durnwalder e Dieter Steger.

Il M5S ha votato compatto il nuovo DL sicurezza che annulla quelli dell’ex ministro Matteo Salvini, ma che in parte erano stati scritti dagli stessi grillini che poi li avevano votati convintamente. Un movimento ormai nei fatti inginocchiato ai Dem.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti