Crea sito

Ognissanti e Covid 19. Cimiteri chiusi? Agrigento chiude, Sciacca no: la situazione in provincia

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

In occasione del giorno della commemorazione dei defunti alcune città in provincia – causa covid – chiuderanno i cimiteri: Agrigento, Ravanusa, Favara e Canicattì. Ingressi contingentati e precauzioni a Sciacca e Racalmuto 

Sciacca

Resterà aperto il Cimitero Comunale di Sciacca in occasione del giorno di commemorazione dei defunti. Gli ingressi saranno contingentati e verrà rilevata la temperatura all’ingresso, nel rispetto delle norme anticovid. Proprio in queste ore si stanno effettuando i sopralluoghi e si sta pianificando la modalità di apertura nello specifico del cimitero.

Agrigento

Saranno invece chiusi i cimiteri di Agrigento nei giorni dell’1 e del 2 novembre. I cimiteri saranno comunque aperti al pubblico nei giorni non soggetti all’ordinanza dalle 7 alle 18: “Si tratta di un sacrificio per evitare pericoli”, ha spiegato il neosindaco Micciché. Annullata anche la tradizionale messa tenuta dal cardinale Francesco Montenegro.

Licata

A Licata sono tante le perplessità ed ancora non si è deciso. Il Covid fa paura ed il sindaco Pino Galanti ha indetto un tavolo tecnico invitando anche le associazioni. Viene considerato troppo alto il rischio di assembramenti nei cimiteri comunali e con le notizie di città vicine che hanno deciso di chiudere i propri cimiteri, non stupirebbe una decisione dello stesso tipo.

Favara

A Favara il cimitero sarà chiuso il 31 ottobre, l’1 e il 2 novembre ed anche i giorni festivi e la domenica, fino al 13 novembre.

Ravanusa

Si chiude tutto. Dal 30 ottobre al 3 novembre il cimitero resterà chiuso per evitare rischi di contagio.

Canicattì

Anche a Canicattì il cimitero resterà chiuso dal 31 ottobre al 2 novembre.

Racalmuto

Nella cittadina di Sciascia il cimitero sarà aperto dal 26 al 31 ottobre per effettuare le tradizionali pulizie delle tombe. L’1 e 2 novembre si potrà accedere al campo santo attravverso accessi contingentati e misurazione della temperatura con brevi visite da 30 minuti.

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti