Crea sito

Sciacca. Monte: “problema randagismo irrisolto, il sindaco applichi la legge 281/91 sulla tutela degli animali”

“Lo Stato promuove e disciplina la tutela degli animali di affezione, condanna gli atti di crudeltà contro di essi, i maltrattamenti ed il loro abbandono, al fine di favorire la corretta convivenza tra uomo e animale e di tutelare la salute pubblica e l’ambiente”.

L’ex consigliere comunale Salvatore Monte citando la legge 281/91, invita l’amministrazione comunale ad applicarla per risolvere il problema de randagismo in città.

“Il fenomeno del randagismo, si sa, non è di facile risoluzione. – Scrive Monte – Resta inteso, però, che la pubblica amministrazione deve da un lato tutelare la vita di questi animali e dall’altra parte salvaguardare la pubblica incolumità dei nostri concittadini. Da giorni giungono segnalazioni legate ad un branco di cani che staziona a Sciacca tra viale della Vittoria e Via Figuli e mi sono voluto relazionare con alcuni esperti del settore per meglio comprendere come affrontare questo caso, interpretando il giusto connubio che deve sussistere tra il rispetto per l’uomo e, ovviamente, il rispetto per gli esseri animali.

“Auspico – prosegue Monte – che l’amministrazione provveda, così come previsto dalla legge 281/91, di affidare i cani alle strutture idonee convenzionate con l’ente per essere visitati e sterilizzati, dando corso alla consequenziali procedure previste dalla norma che prevedono dopo la sterilizzazione, la reimmissione nel territorio. Al contempo occorre avviare una seria e massiccia campagna mediatica destinata a tutti coloro che, in maniera del tutto Volontaria, puntano al benessere dell’animale. La stesura di un vademecum esplicativo su come supportare i nostri amici a quattro zampe, è diventata una necessità impellente così da creare regole che impediscano, poi, situazioni spiacevoli da qualsivoglia prospettiva venga analizzata la problematica. Il problema c’è e va risolto”.

Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento