Bocciata l’ordinanza di Musumeci, per il Garante della Privacy: “non si può chiedere ai lavoratori se sono vaccinati”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Chiedere ai lavoratori se sono vaccinati va contro il rispetto della Privacy: il Garante boccia l’ordinanza del Presidente Nello Musumeci e apre un’istruttoria


Bocciata almeno per il momento l’ordinanza del presidente della Regione, Nello Musumeci, con la quale si chiedeva di avviare un censimento del personale degli enti pubblici per individuare chi ancora non si era vaccinato ed invitarlo così a provvedere. Il Garante della Privacy, Pasquale Stanzione, ha aperto un’istruttoria ceh blocca l’ordinanza.

Per il Garante, non si può chiedere ai lavoratori se hanno fatto o meno il vaccino contro il Covid: “l’ordinanza di un presidente regionale o provinciale – sottolinea Pasquale Stanzione – non rappresenta valida base giuridica per introdurre limitazioni a diritti e libertà individuali che implichino il trattamento di dati personali, che ricade nelle materie assoggettate a riserva di legge statale”. Adesso la Regione ha sette giorni di tempo per rispondere alla richiesta di informazioni da parte dell’autorità per la protezione dei dati personali.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti