I carabinieri trovano un arsenale bellico: Kalashnikov , bombe e droga in un garage


C’era uno strano movimento nella zona e qualcuno ha telefonato ai carabinieri, che sono intervenuti ed hanno scoperto un pericoloso arsenale: le cosche forse stavano preparando un attentato.

carabinieri-armi-e-droga-lentini

I militari, intervenuti dopo diverse segnalazioni degli abitanti della zona, in un un garage di Lentini in provincia di Siracusa, hanno trovato ciò che non si aspettavano. E’ stato necessario fare intervenire gli artificieri del Comando Provinciale Carabinieri di Catania per recuperare in sicurezza il pericoloso materiale esplosivo, altamente pericoloso perché sensibilissimo ad eventi esterni e dal potenziale offensivo elevatissimo tale da poter causare, se esplosi nelle immediate vicinanze, la morte di una persona .

Ecco cosa è stato ritrovato: Due kalashnikov perfettamente efficienti e con matricola abrasa, 2 ordigni rudimentali ad altissimo potenziale offensivo, oltre 1 chilo di miscela pirotecnica e relative micce, 2,5 chili di sostanza stupefacente del tipo marijuana nonché materiale per la coltivazione e l’essiccamento della citata sostanza. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro dai carabinieri.

Le indagini dei militari, mirano a verificare se il materiale fosse utilizzato dalla criminalità organizzata locale o catanese e se c’era in preparazione qualche azione eclatante.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti