A fuoco un’azienda agricola riberese: ingenti i danni che ammontano a 600mila euro


Un incendio di vaste proporzioni ha devastato un’azienda agricola di Ribera. Il rogo ha devastato i box in cui erano custoditi i mezzi agricoli per lo smistamento delle arance.

incendio-pompieri

Anche la struttura è stata gravemente danneggiata, tre dei sei box di un capannone dove erano custoditi mezzi agricoli, camion e attrezzature per la raccolta e lo smistamento delle arance, praticamente non esistono più. Distrutti anche camion, muletti e attrezzature.

È accaduto, durante la notte, l’azienda si trova, sulla strada provinciale che collega Ribera (Ag) a Cianciana (Ag). Ingenti i danni. Da una prima sommaria stima, ancora approssimativa, i danni si aggirerebbero intorno ai 600 mila euro.

Per spegnere l’incendio sono intervenuti i vigili del fuoco di Sciacca, che, a causa della potenza del fuoco, hanno richiesto anche l’intervento dei colleghi di Agrigento. Ci sono volute oltre 11 ore, prima che i vigili del fuoco avessero la meglio , evitando così, che le fiamme si estendessero agli altri box.
Le indagini sono condotte dai carabinieri, che al momento, hanno escluso l’azione dolosa, privilegiando quella del rogo accidentale. Da un primo sopralluogo infatti, non sono stati riscontrati inneschi né forzature delle porte d’ingresso.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti