Crea sito

Gela (CL). Bruciata nella notte l’auto del cabarettista Giovanni Cacioppo: filmato l’autore

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Grave atto intimidazione contro il noto cabarettista Giovanni Cacioppo e il cognato Giovanni Di Mauro: ignoti gli hanno bruciato l’auto

L’incendiario mentre appicca il fuco al fuoristrada del cognato del cabarettista Giovanni Cacioppo

È accaduto alle 3,10 della scorsa notte in via Benedetto Croce, a Gela, in provincia di Caltanissetta. Un uomo con il volto coperto da cappuccio, ha cosparso di liquido infiammabile il Jeep Renegade di Cacioppo e il pick-up Nissan Navara del cognato Di Mauro e poi ha appiccato le fiamme.

La Jeep del cabarettista è andata completamente distrutta mentre il pick-up del cognato si è danneggiato solo parzialmente. Secondo le prime indiscrezioni degli inquirenti, che avrebbero rinvenuto una bottiglia di plastica utilizzata dall’incendiario, si tratterebbe di un atto intimidatorio.

Il comico gelese vive a Bologna, ma era rientrato in Sicilia sia per le ferie che per un impegno lavorativo inserito nel calendario dell’estate gelese. Il prossimo 21 agosto infatti si terrà lo spettacolo “Ho scagliato la prima pietra” alle mura Timoleontee.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti