Sciacca. Neanche il coronavirus cambia i modi del sindaco: giunta e sindacati riuniti senza consiglio comunale


Altro che spirito di unità imposta dall’emergenza coronavirus, a Sciacca siamo alle solite: l’opposizione in consiglio comunale denuncia di non essere stata coinvolta nella riunione sul tema del lavoro che avverrà oggi pomeriggio tra giunta comunale e sindacati

“Abbiamo appreso soltanto adesso, della riunione odierna tra l’amministrazione ed i sindacati, riunione che riteniamo essere importante ed urgente. Ci rammarichiamo e non poco, del fatto che, ancora una volta, non ci sia stato ampio coinvolgimento del Consiglio Comunale nella sua interezza; mancato coinvolgimento che riguarda anche soggetti che hanno diritto di ascolto, cosi come ad esempio la Stampa”.

Così oggi i consiglieri comunali d’opposizione di Centro-Destra che continuano: “Per l’importanza dell’argomento in esame – il lavoro al tempo del Coronavirus –, riteniamo assolutamente opportuno che venga data pubblica comunicazione di come sarà possibile assistere alla video conferenza, anche semplicemente in ascolto. Al fine di garantire la pluralità e la par condicio della commissione che racchiude al suo interno tutti i gruppi consiliari, chiediamo, al contempo, venga istituito il diritto di parola a tutti i componenti della VI Commissione Consiliare.”

Nella riunione che si terrà in videoconferenza alle 18:00 di questo pomeriggio parteciperanno il Sindaco, i rappresentanti sindacali, il presidente del Consiglio comunale ed il presidente della VI commissione consiliare Attività Produttive.


Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti