Crea sito

Trappeto (PA). Si lancia col parapendio e si schianta nel costone roccioso: muore dopo una notte di agonia

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powered by Rock Convert

Domenica tragica nel palermitano, un uomo precipita col parapendio e muore dopo una notte di agonia

È accaduto nel pomeriggio di ieri a Trappeto, nel Palermitano. La vittima è Sandro Inghilleri, 49 anni di Partinico, morto dopo una notte di agonia. Secondo le prime informazioni, l’uomo si è lanciato con il parapendio, ma qualcosa deve essere andata storta e sarebbe rimasto incastrato tra gli alberi del costone roccioso nella zona del cimitero.

Immediatamente soccorso, sul posto sono intervenuti una squadra dei vigili del fuoco e i sanitari del 118 che hanno trasportato il 49enne che era in gravissime condizioni, all’ospedale di Villa Sofia di Palermo., dove questa mattina dopo una notte di agonia è deceduto.

Le operazioni di recupero da parte dei vigili del fuoco sono state rese difficoltose dalla zona impervia. Accertamenti in corso da parte dei carabinieri.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Redazione

Pubblicato da Redazione

Redazione di Fatti&Avvenimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.